Altro

È interessante notare l’evoluzione delle scoperte di Reich che dal regno psichico si sono espanse al regno sociale, a quello biologico e infine fisico-cosmologico, in direzione inversa rispetto alla sequenza naturale dove chiaramente le funzioni fisiche fondamentali determinano quelle biologiche che a loro volta determinano quelle sociali che infine determinano quelle psichiche secondo il diagramma:

IV Regno fisico-cosmologico
III Regno biologico
II Regno sociale
I Regno psichico

Colpisce in questo diagramma l’ordine di importanza naturale dei regni più superficiali (nel senso evolutivo di regni più giovani e quindi meno vasti): il regno psichico e sociale. Il regno sociale, infatti, è più antico e profondo di quello psichico che è determinato sia dal regno biologico (genetica e leggi biologiche varie) ma anche dall’ambiente e dalla società. La famosa dicotomia “nature or nurture” (natura o ambiente) viene quindi chiarita: “nature” (regno biologico) è più profonda delle funzioni psichiche, ma anche “nurture” (regno sociale) lo è; lo è in modo meno vasto e profondo rispetto a “nature” ma in ogni caso determina anch’essa la vita psichica.

Un esempio pratico chiarirà questo concetto: se una coppia di genitori educa i propri figli in modo funzionale con amore, attenti a prevenire la corazza e quindi i disturbi nevrotici, può vedersi rovinare tutto il lavoro fatto da un ambiente esterno malato frequentato dai figli in qualsiasi epoca della loro crescita. L’importanza della prevenzione della corazza nei bambini è quindi pari alla loro protezione dalla peste emozionale e le sue innumerevoli manifestazioni.